In bicicletta in città
In bicicletta a Amsterdam Bandiera
In bicicletta a - FrancoforteLondraAmburgoParigiBasileaBerlinoMonacoCopenaghenVenezia Flag

Galleria foto
Galleria immagini, doppio clic per vedere l`immagine originale
Mappa luogo e dintorni
Piste ciclabili in città

Amsterdam è spesso chiamata la Venezia del nord per la sua struttura di città d'acqua attraversata da numerosi canali; canali che però a differenza della vera Venezia sono aperti al traffico degli autoveicoli, e anche delle biciclette che vi sono numerosissime.

E in effetti Amsterdam godeva fama di essere la città delle biciclette per eccellenza, spesso inserita al primo posto tra le città più ciclabili del mondo. Le piste ciclabili sono in effetti diffuse e costituiscono una vera rete che copre quasi tutta la città, sia in centro, sia in periferia, ma c'è qualche ma ...

La piste ciclabili sono in genere in buono stato e abbastanza larghe, ma il ciclista deve stare sempre in guardia, per il gran numero di ciclisti che le percorrono; ma ancor più per gli scooter che nelle ciclabili scorazzano impunemente. Sulle ciclabili periferiche questo è esplicitamente consentito, anzi obbligatorio, ma le piste nella zona centrale recano il segnale di ciclabile riservata; vedi in proposito pagina in bicicletta nei Paesi Bassi e la foto a lato.

Lungo i tanti canali è stata spesso ricavata una stretta ciclabile a senso unico, utile al ciclista per sfuggire al traffico motoristico che in queste strade lungo i canali esiste pur sempre.

Uso della bici

A occhio e croce si direbbe che una buona metà degli spostamenti in città siano effettuati in bici. Ed è davvero sorprendente la quantità e varietà di persone che si spostano quotidianamente in bici: giovani e anziani, persone vestite in abiti sportivi ma anche in giacca e cravatta, madri di famiglia con i bambini nel seggiolino ecc.ecc.

Per il ciclista che sogna una città a misura di biciclette, Amsterdam resta comunque un punto di riferimento obbligato.

Noleggio bici

Esistono numerosi sistemi di noleggio biciclette; è stato viceversa proibito il sistema delle biciclette a flusso libero, a quanto pare per il timore che queste bici finiscano per essere abbandonate in ogni angolo della città. Certo è curioso che proprio Amsterdam le proibisca (nelle altre grandi città olandesi, Rotterdam e l'Aia, sono consentite).


Ultima visita il 2018-05-17


Collegamenti sul web
Foto panoramica: scorrere la foto usando la barra in basso o fare clic sulla foto per vederla intera. X