Il Veneto in biciVille venete
Castello Strassoldo di sopra a Cervignano nel Friuli (UD)
  Castello Strassoldo di sotto - Villa Manin - Villa Gallici - Villa Cellini Giustinian - Villa Gera Flag

Galleria fotografica
Galleria immagini
Mappa villa e dintorni

Strassoldo, frazione del comune di Cervignano nel Friuli (UD), 11 m s.l.m., via dei Castelli (stazione ferroviaria a Cervignano nel Friuli sulla linea Venezia-Trieste circa 5 km a sud). Il castello è attraversato dalla ciclovia Alpe-Adria nel tratto Udine-Cervignano ed è quindi facilmente raggiungibile da Cervignano o da Palmanova.


Si tratta di un complesso antichissimo, risalente all'alto medio evo, costruito dalla famiglia di origine tedesca Strassoldo Graffemberg (o Strassoldo Gräfenberg italianizzata in Strassoldo di Graffembergo) la cui presenza nella piana del Friuli è documentata fin dal 1077; sin dal 1190 è documentata la divisione della famiglia in due ceppi e corrispondentemente del complesso in due castelli.

La parte settentrionale è nota come Castello di Sopra e consiste di diversi edifici raccolti intorno a un piazzale sul quale affacciano la chiesa di San Nicolò e la villa padronale.

Il complesso subì molte trasformazioni nel corso dei secoli, difficilmente databili. La villa padronale ha una facciata semplice con al centro un portale sovrastato da un balcone. Notevole il grande parco che la circonda.

Nel 1798 nella chiesa vennero celebrate le nozze tra Franziska Romana von Strassoldo-Gräfenberg e il conte Josef Radetsky, che fu poi governatore del Lombardo-Veneto.

La villa è tuttora proprietà privata della famiglia Strassoldo ed è usata per eventi quali matrimoni, cerimonie, conferenze. È visitabile solo su prenotazione e per gruppi.


Ultima visita il 2015-04-19


Collegamenti sul web
Riferimenti
Bibliografia
X Foto ad alta risoluzione: fare clic per vedere la foto alle dimensioni originali.