Itinerari in biciMappaIn bici nel Veneziano
Venezia → Aeroporto Marco Polo
Aeroporto Marco Polo → VeneziaMappa, altimetria, tabella di marcia - 19 km Flag

Galleria immagini
Galleria immagini, doppio clic per vedere l`immagine originale
Planimetria

Nei paesi del centro e nord Europa gli aeroporti sono in genere collegati al centro città con piste ciclabili; a Vienna c'è persino una ciclabile dedicata anche nel nome: Flughafen Radweg; a Berlino dall'aeroporto di Tegel ai può raggiungere il centro al 100% su pista ciclabile; a Londra l'aeroporto di Heathrow e quello di Gatwick sono collegati alla rete di ciclabili nate negli ultimi anni nella capitale britannica. La cosa è importante per il cicloturista che voglia portarsi la bici al seguito sull'aereo, trasporto previsto da quasi tutte le compagnie.

In Italia le cose sono molto diverse; come in altre città a Venezia non esiste una ciclabile per l'aeroporto e il ciclista è costretto a percorrere strade piuttosto trafficate e pericolose.

In effetti sulla mappa ciclabile del comune di Venezia sono segnate in progetto: a) una ciclabile lungo il canale Osellino fino al forte Bazzera adiacente all'aeroporto; b) una ciclabile lungo la via Triestina, sempre fino all'aeroporto. Vedremo se questi progetti saranno realizzati nei prossimi anni.

In questa pagina descrivo il più ciclabile (attualmente: 2015) degli itinerari da me provati da Venezia all'aeroporto Marco Polo. La ciclabilità si paga con un allungamento di circa 4 km rispetto alla via più breve (cavalcavia di San Giuliano e via Orlanda, entrambi assai poco amichevoli per il ciclista).


Percorso inverso Aeroporto → Venezia.


Da piazzale Roma l'itinerario è lo stesso descritto per la Venezia-Mestre fino ai Pili (piloni che segnano la fine del ponte) e poi alla stazione di porto Marghera.

Arrivati alla stazione si scende nel sottopassaggio e si passa dalla parte opposta sbucando, con una breve scalinata, sulla via Paganello. Seguendo questa strada tra stabilimenti e industriali e capannoni, si arriva alla via Ticozzi che ci porta di fronte ai nuovi edifici dell'Università di Venezia, davanti ai quali corre la nuova ciclabile di via Torino.

Seguiamo via Torino sulla ciclabile fino all'enorme e spettacolare edificio del Laguna Palace. Qui giriamo a destra per il viale Ancona fino al ponte che passa sopra il canale Salso, quindi si prosegue per il viale Francesco Sansovino, fino al viale Amerigo Vespucci.

Arrivati al viale Vespucci si gira a destra, si corre sulla corsia a destra fino al ponte ciclabile che sovrappassa il viale e il canale adiacente fino alla via Eugenio Pertini che seguiamo fino quasi alla fine; qui prendiamo a destra per una ciclabile presso un supermercato e quindi per la via Ca' D'Oro fino a trovare la via Vallenari poco prima di una grande rotonda; questa strada rimessa a nuovo di recente ha un'ottima corsia ciclabile a lato e prosegue con diverse rotonde; alla fine raggiungiamo la via Triestina, lungo la quale ci sono alcuni tratti già realizzati della ciclabile progettata. In attesa della ciclabile conviene prendere subito dopo la via Piovega sulla destra, strada molto tranquilla che ci porta fino alla trafficatissima via Orlanda e all'abitato di Tessera; si pedala su uno spazio a destra della via Orlanda fino alla rotonda di ingresso all'aeroporto.


Ultima visita il 2015:05:01


Collegamenti