Il Veneto in biciVille venete
Villa Contarini a Piazzola s.Brenta (PD)
  Barchessa di villa Thiene - Villa Godi Piovene - Villa Thiene - Villa Cappello detta Imperiale - Villa Valmarana Flag

Galleria fotografica
Galleria immagini
Mappa villa e dintorni

Piazzola sul Brenta, prov. Padova, alt. 30 m s.l.m. (staz. ferroviaria a Padova, 15km a Sud.). La villa è raggiungibile dalla ciclabile Treviso-Ostiglia con una deviazione ciclabile segnalata.

La più grande delle ville venete, iniziata a metà del Cinquecento per conto dei patrizi veneziani Francesco e Paolo Contarini esponenti di una delle più antiche famiglie veneziane(*); il progetto del nucleo della villa è da alcuni attribuito al Palladio, ma la villa non è presente nella lista di “case di villa“ del II libro dell'Architettura e la cosa è molto controversa.

Di sicuro a partire dal 1662 la villa fu trasformata e ingrandita secondo lo stile barocco; nel 1676 furono aggiunte due grandi ali e nel 1680 l'enorme piazza a emiciclo circondata da un porticato mai completato. Con il grande parco ha l'aria di una Versailles veneta.

Dal 2005 la villa è proprietà della regione Veneto, ed è visitabile a pagamento, l'interno solo per gruppi accompagnati.

Erano dette apostoliche le 12 famiglie che avrebbero patrocinato la nascita della Repubblica di Venezia eleggendone il primo Doge, Paoluccio Anafesto, nel 697 d.C. Le famiglie erano: Badoer, Barozzi, Contarini, Dandolo, Falier, Gradenigo, Memmo, Michiel, Morosini, Polani, Sanudo e Tiepolo. A queste vengono spesso aggiunte le quattro famiglie evangeliste: Bembo, Bragadin, Corner e Giustinian. X

Ultima visita il 2014-06-08


Collegamenti sul web
Riferimenti
Bibliografia
X Foto ad alta risoluzione: fare clic per vedere la foto alle dimensioni originali.