Il Veneto in biciVille venete
Barchessa di villa Thiene a Villafranca Padovana (PD)
  Villa Contarini - Villa Godi Piovene - Villa Chiericati-Fogazzaro - Villa Capodilista - Villa Vendramin-Cappello Flag

Galleria fotografica
Galleria immagini, doppio clic per vedere l`immagine originale
Mappa villa e dintorni

Villafranca Padovana, prov. Padova, 20m s.l.m. SP 75 (staz. ferroviaria a Mestrino sulla linea Milano-Venezia o a Padova circa 10km a sudest). La villa è raggiungibile in bici da Piazzola sul Brenta o da Padova o dalla ciclabile Treviso-Ostiglia con una breve deviazione da Bevadoro.


Chi percorre la strada provinciale da Piazzola sul Brenta a Padova, difficilmente farà caso a questo complesso agricolo. In effetti la barchessa che lo delimita verso nord ha un aspetto decisamente più nobile del resto. Si tratta in effetti dell'unica parte realizzata di un maestoso progetto palladiano, villa Thiene.

Fu infatti il nobile vicentino Francesco Thiene a incaricare nel 1556 o poco prima il Palladio della costruzione di questa villa. Francesco però morì subito dopo lasciando in eredità il progetto ai figli Odoacre e Teodoro. I lavori della villa cominciarono dalla barchessa destra ma nel 1567 Odoacre fu costretto a fuggire per motivi religiosi e il progetto venne abbandonato per sempre.

Oggi di quel progetto resta appunto solo la barchessa a cinque arcate (nel progetto nel II libro dell'Architettura se ne contano quattro) adibita a deposito, in appoggio alla casa padronale costruita nell'Ottocento.

La barchessa è oggi di proprietà privata ed è visitabile solo previo appuntamento con i proprietari.


Ultima visita il 2013-07-28


Collegamenti sul web
Riferimenti
Bibliografia
X Foto ad alta risoluzione: fare clic per vedere la foto alle dimensioni originali.