Il Veneto in biciVille venete
Villa Pojana a Pojana maggiore (VI)
  Villa Barbarigo - Villa Saraceno - Villa Repeta - Rocca Pisana - Villa Barbarigo Flag

Galleria fotografica
Galleria immagini, doppio clic per vedere l`immagine originale
Mappa villa e dintorni

Poiana Maggiore (Vicenza); stazione ferroviaria a Montagnana 7 km a sud. Via Castello.


Questa villa fu costruita dal Palladio tra il 1550 e il 1563 per conto di Bartolomeo Poiana(*) patrizio vicentino, militare e membro del Maggior Consiglio della Repubblica di Venezia.

La villa ha un disegno piuttosto originale nel confronto con le altre ville palladiane, più sobrio e austero, probabilmente per rispecchiare lo spirito di una famiglia dalle forti tradizioni militari.

All'interno opere [pitture, stucchi, sculture] dei pittori veronesi Bernardino India, Anselmo Canera e dello scultore veronese Bartolomeo Ridolfi, di soggetto prevalentemente guerresco.

Dall'altra parte della strada la Villa Paltinieri-Poiana, che è piuttosto un castello oggi in rovina.


In bicicletta può essere raggiunta dai colli berici, oppure dalla vicina Montagnana, dove è anche stazione FS sulla linea Mantova-Monselice.

Ai tempi del Palladio il nome della famiglia e del luogo era Pogliana: "In Pogliana, villa del Vicentino, è la sottoposta fabrica del Cavalier Pogliana. ". Il nome fu poi modificato in Pojana e ora per lo più in Poiana. X

Ultima visita il 2016-01-17


Collegamenti sul web
Riferimenti
Bibliografia
X Foto ad alta risoluzione: fare clic per vedere la foto alle dimensioni originali.