Il Veneto in biciVille venete
Villa Godi a Lugo di Vicenza (VI)
  Villa Piovene - Villa Capra - Villa Forni Cerato - Villa Da Porto Casarotto - Villa Angarano Flag

Galleria fotografica
Galleria immagini, doppio clic per vedere l`immagine originale
Mappa villa e dintorni

Lugo di Vicenza 200 m s.l.m.; stazione ferroviaria a Thiene sulla linea Vicenza-Schio, circa 7 km a sud-ovest. In bicicletta è raggiungibile dall'itinerario Vicenza-Thiene.


Questa villa è importante nella storia dell'architettura essendo il primo progetto di casa di villa firmato dal giovane Andrea Palladio; "posta sopra un colle di bellissima vista e, a canto un fiume che serve per peschiera” (dal secondo Libro dell’Architettura) fu costruita tra il 1537 e il 1542 per conto del nobile vicentino Girolamo de' Godi.

La villa ha un aspetto del tutto atipico rispetto al modello che Palladio adotterà in seguito; al centro della facciata invece di un pronao c'è una terrazza rientrante con scala, un motivo che Palladio non userà più. All'interno affreschi di Gualtiero Padovano, Battista Del Moro, Battista Zelotti.

Notevole il parco che circonda la villa, la sua ultima sistemazione è ottocentesca.

La villa cambiò diverse volte di proprietà, passò ai Valmarana e nel Novecento alla famiglia Malinverni che ne è tuttora proprietaria; parco e interni sono visitabili a pagamento. (vedi sito ufficiale della villa)


Ultima visita il 2013-06-23


Collegamenti sul web
Riferimenti
Bibliografia
X Foto ad alta risoluzione: fare clic per vedere la foto alle dimensioni originali.