Il Veneto in biciVille venete
Villa Forni Cerato a Montecchio Precalcino (VI)
  Villa Da Porto Casarotto - Villa Capra - Villa Valmarana Bressan - Villa Da Porto Colleoni - Villa Piovene Flag

Galleria fotografica
Galleria immagini
Mappa villa e dintorni

Montecchio Precalcino, provincia di Vicenza, via Venezia; stazione ferroviaria a Dueville sulla linea Vicenza-Schio(*) circa 5 km a sudovest. Si trova sull'itinerario Vicenza-Thiene.


Questa villa, o villino, fu costruita, rielaborando un edificio preesistente, a metà del Cinquecento su commissione di Girolamo Forni ricco commerciante di legnami ma, caso più unico che raro per le ville palladiane, non nobile. Forni era in rapporti d'affari con Andrea Palladio come fornitore di legname, e questo è uno dei motivi che spingono la maggior parte dei critici ad attribuire il progetto di questa villa allo stesso Palladio; il disegno della villa è peraltro incluso ne "Le fabbriche e i disegni di Andrea Palladio" di Ottavio Bertotti Scamozzi.

La villa ha un aspetto semplice ma gradevole. Sulla facciata una serliana preceduta da scalinata, sovrastata da bassorilievi di Alessandro Vittoria. Dietro la villa una ampia tenuta delimitata da un muro.

Oggi purtroppo la villa è in stato di totale abbandono; svuotato l'interno, asportati tutti gli infissi, inselvatichito il giardino, la villa offre uno spettacolo spettrale, ridotta ad uno scheletro. La stessa proprietà della villa, finita dopo molti passaggi a una dissestata società finanziaria irlandese è oggetto di causa legale e per ora non sembrano esserci prospettive imminenti di restauro.

Su questa linea i treni sono tutti di tipo Minuetto ed hanno quindi sempre 2 posti bici. X

Ultima visita il 2017-04-17


Collegamenti sul web
Riferimenti
Bibliografia
X Foto ad alta risoluzione: fare clic per vedere la foto alle dimensioni originali.