Il Veneto in biciVille venete
Villa Widmann a Bagnoli di sopra (PD)
  Villa Garzoni - Villa Duodo - Villa Selvatico - Villa Roberti - Villa dei Vescovi Flag

Galleria fotografica
Galleria immagini, doppio clic per vedere l`immagine originale
Mappa villa e dintorni

Bagnoli di sopra, provincia di Padova alt. 5 m s.l.m. piazza Marconi 63; stazione ferroviaria a Monselice, circa 10 km a Nordovest. Si trova sull'itinerario della bassa padovana.


Questa grande villa sorge al centro del paese di Bagnoli di sopra, paese che sembra essersi sviluppato intorno alla villa.

La famiglia Widmann era una famiglia di mercanti che riuscirono ad entrare nel patriziato veneziano. Nel 1656 commissionarono a Baldassarre Longhena, architetto famoso soprattutto per la Chiesa della Salute a Venezia, il progetto di questa grande villa sui terreni di un monastero soppresso. È probabile che vi siano stati numerosi interventi successivi sul progetto originario.

La lunga facciata principale, piuttosto asimmetrica e composta di diversi corpi, affaccia verso nord sulla piazza del paese; a sud c'è un grande parco e una tenuta agricola.

Nel Settecento la villa, con il nome di Dominio di Bagnoli, divenne la sede di molti eventi culturali e teatrali, ai quali partecipò anche Carlo Goldoni. Dal 1917 la villa è proprietà della famiglia milanese dei Borletti. Attualmente ospita un'azienda agricola e vinicola, nonché eventi e matrimoni.


Ultima visita il 2014-05-04


Collegamenti sul web
Riferimenti
Bibliografia
X Foto ad alta risoluzione: fare clic per vedere la foto alle dimensioni originali.