Il Veneto in biciVille venete
Villa Seriman a Mira (VE)
  Barchesse di villa Valmarana - Villa Moscheni - Villa Contarini dei Leoni - Villa Gradenigo - Villa Allegri Flag

Galleria fotografica
Galleria immagini, doppio clic per vedere l`immagine originale
Mappa villa e dintorni

Mira, alt. 5m s.l.m. (staz. ferroviaria a Mira, 4km a Nord sulla linea Venezia-Padova o a Mira Buse circa 1 km a sud sulla linea Venezia-Adria.) - La villa si trova sul lato settentrionale della riviera del Brenta ed è facilmente raggiungibile dall'itinerario ciclabile del Brenta di fronte alle barchesse di villa Valmarana.


La villa fu costruita intorno al 1720, forse dall'architetto Andrea Tirali, per conto della famiglia dei ricchi mercanti armeni Seriman. Nel 1751 passò alla famiglia milanese dei Serbelloni che la ingrandirono e sopraelevarono secondo un gusto piuttosto insolito per la repubblica veneta. Solo la loggia di ingresso a piano terra rimase com'era in origine.

In seguito la villa fu abitata dalla famiglia Widmann, il cui stemma fu aggiunto sulla facciata, ed ospitò diverse volte papa Clemente XIII Rezzonico, parente dei Widmann.

Nell'Ottocento la villa fu della famiglia Somazzi, poi tornò a un'erede Widmann sposata a un Foscari. Di qui la varietà di nomi con il quale è conosciuta: villa Seriman-Widmann-Rezzonico-Foscari.


Ultima visita il 2014-11-02


Collegamenti sul web
Riferimenti
Bibliografia
X Foto ad alta risoluzione: fare doppio clic per vedere la foto alle dimensioni originali.