Il Veneto in biciVille venete
Villa Algarotti a Carpenedo Terraglio (VE)
  Villa Malvolti - Villa Erizzo-VEZ - Villa Duodo-Zoppolato - Villa Condulmer - Villa Moro Flag

Galleria fotografica
Galleria immagini
Mappa villa e dintorni

Carpenedo frazione del comune di Venezia 5 m s.l.m. (stazione ferroviaria a Venezia Carpenedo circa 1 km a sud-est). La Villa affaccia direttamente sul Terraglio.


Questa villa fu costruita nella prima metà del Settecento per la famiglia veneziana ma di origine veronese degli Algarotti, che a fine Settecento ottennero il titolo di conti dal Re Federico II di Prussia. Il nome dell`architetto è sconosciuto.

La villa si sviluppa su due soli piani, un piano terra e un mezzanino ed ha una forma ad elle, con una facciata che dà direttamente sul Terraglio e l`altra che affaccia sul giardino. Le due facciate sono praticamente uguali con il consueto timpano triangolare al centro e sei paraste sormontate da vasi decorativi sopra il cornicione; la facciata sul giardino ha un bassorilievo sotto il timpano. Nel giardino c'è anche una cappella dallo stile molto simile a quello della villa.

La villa ospitò diversi personaggi illustri: a fine Settecento il conte di Provenza e il conte di Artois, fratelli di Luigi XVI, in fuga dalla Francia dopo la rivoluzione, poi nell`Ottocento Andrea Massena generale napoleonico, Gioacchino Rossini, Edmondo De Amicis ed Ernest Hemingway nel 1918.

Dal 1969 la villa ospita una scuola materna ed elementare la ˝Luigi Caburlotto˝. Purtroppo oggi è sovrastata da un viadotto autostradale che le fa in parte ombra limitandone la prospettiva.


Ultima visita il 2016-02-20


Collegamenti sul web
Riferimenti
Bibliografia
X Foto ad alta risoluzione: fare clic per vedere la foto alle dimensioni originali.